2days WS Live"Radial body, Radial Space"

  • Starts 16 Sep 2023
  • 125 Euro
  • Via della Robbia Luca

Available spots


Service Description

Corpo radiale Spazio radiale Obiettivi e finalità Questo workshop è rivolto a danzatori professionisti, registi e coreografi, ma anche a principianti o dilettanti alla ricerca della bellezza nel loro corpo interiore ed esteriore e sul palcoscenico. Quando guardiamo un giardino giapponese a Kyoto, rimaniamo sbalorditi. All'interno di un tale spazio sono presenti pochissimi elementi, lo spazio è per lo più quasi vuoto e immobile. Eppure, se osserviamo, ascoltiamo e contempliamo davvero, potremmo scoprire in questa immobilità un respiro vivo, in un vuoto così vasto la pienezza della nostra intera esistenza. Nella vita quotidiana siamo già un corpo inserito nello spazio e nel tempo, ma quando andiamo in scena questo corpo-spazio-tempo può cambiare, diventando radiale. Questo workshop si concentra su come i corpi sono costruiti, inscritti e danzati attraverso lo spazio e il tempo. E poi la relazione di questi con gli oggetti, gli altri corpi e tutto ciò che li circonda. Nella vita quotidiana tendiamo a pensare, parlare e agire troppo. Nell'arte a volte a fare troppo. Ma se ci rechiamo in India, a Bali o in Giappone, potremmo essere schiacciati in una performance in cui con poco sentiamo di più. Nell'estetica giapponese, Yohaku-no-bi, 余白の美 è definito come la bellezza del vasto spazio vuoto. In Giappone, troviamo questo spazio nella calligrafia, nell'Ikebana, nel servire i piatti e persino nella conversazione. In Occidente, invece, il concetto di bellezza e di spazio nella vita e nell'arte in generale cambia connotazione. Usiamo lo spazio per essere riempito. La tela, il dipinto Girasole di Van Gogh, il piatto, pieno di una montagna di spaghetti, il bouquet di fiori che esplode in quantità. Non si tratta di stabilire quale sia la strada migliore. Ma di capire come possiamo muoverci avanti e indietro dallo spazio corporeo grossolano a quello sottile, l'uso che se ne fa e le differenze. Allora anche una grande quantità di spaghetti può essere gustosa e più bella se siamo consapevoli dello spazio-tempo circostante e possiamo trasformarlo in un organismo vivente che respira come 1 corpo radiale, spazio radiale. Per informazioni sul Programma, Iscrizione e pagamento non pagare qui ma contattare direttamente: info@spaziovoll.it www.spaziovoll.it foto:g.cafici


<